Novelle

Davvero non so ciò che ho fatto…

Pare che ti conosca e invece, mi accorgo del contrario per quanto continui a stupirmi. Non sembra affatto ieri d’averti conosciuta, sento il peso degli anni, forse pochi, ma comunque importanti. Perchè sono gli anni del riscatto. Non so davvero ciò che ho fatto con te, non so se è tutto da salvare o c’è qualcosa persino da dimenticare, non so forse il peso che abbia per te, ma so che come un appuntamento, presenzi in questa mia vita nei momenti opportuni. Forse necessari. E non te lo chiedo affatto. Ci sono giorni in cui mi sento svuotato, letteralmente… direi risucchiato da persone alle quali forse non dovrei tanto…a chi concedo troppo. Forse a te, ho concesso poco. Perdonami. Ti chiedo scusa se non so ciò che ho fatto con te, se il bene che ti ho trasmesso non l’ho considerato. Ma c’è di bello che questo bene, ritorna. Me lo versi delicatamente, a volte in maniera perentoria, e sempre di sorpresa. E allora questa è per te, amica mia. E sai che parlo di te, perchè in questi anni del riscatto, abbiamo attraversato in stanze separate e distanti, la stessa strada: la nuova vita. Magari ho rallentato, magari hai corso più in fretta, ma certo non mi hai lasciato solo. Anche quando t’ho deluso. Anche quando mi son tirato indietro e non ho partecipato come avresti voluto, alla tua festa. Ci son venuto, nonostante dubbi e paure non m’avevano lasciato. Ci sono stato per vedere che colori avevano la felicità, per vedere quei colori indosso a te, indosso a colui che condivide la tua felicità. Ci son venuto per vederti felice e sperare in cuor mio di poter raggiungere lo stesso traguardo.

Non so davvero ciò che ho fatto e allora non importa quanto ti conosca perchè sei Sorpresa, Imprevidibilità, ControTempo…e so che nessuna come te, può stupirmi e smuovere la vita. Sei unica. In qualche modo ci siamo cercati, magari con nomi diversi, o facce diverse…e ci siamo trovati. Perchè questi, amica mia, sono gli anni del riscatto.

Ti voglio il bene.

Un pensiero riguardo “Davvero non so ciò che ho fatto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...