Novelle

Short Missing Story

È un pezzo che ti aspetto: ho tradotto l’attesa in cupidigia del tuo corpo.
Non mi basta più l’odore di ieri, l’immagine trascorsa, il sapore consumato.
Ho ancora fame di te.
E resto in attesa, un pezzo di vita in sospeso, una storia mancante, un paragrafo che lampeggia, ancora uno spazio bianco e tanta storia da scrivere.
Non ti aspetti che sia qui, in questo luogo dove nascondiamo i nostri giochi, le nostre carezze, lo scalpitio delle emozioni che inseguono sorrisi, posto di comodo e luogo di incontro.
È lo straccio di terra sul quale ruotano gli animi nostri.
Ballerini.
Non rispondi ancora. Io ti aspetto.

Impossibile recapitare il messaggio

Dove sei finito?! Che fine hai fatto?!
Sei sempre il solito!!! È finita!

….

Se magari disponessi di un credito, avresti letto il mio messaggio.
Questione di credito. E fiducia

BREVE MESSAGGIO DI TESTO.
Short Missing Story (S.M.S.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...