Novelle

Dammi un motivo serio

Trovami una scusa e prometto la pianterò. Non saranno certo le forze il tuo problema, perché di riserve ne hai fatto scorta dopo anni di calli e visi duri; nemmeno la voglia ha tanta importanza, perché dei gusti diversi hai colorato le tue labbra, assaggiando anche piatti che non digerivi affatto; di paure ne indossiamo a iosa, a seconda i giorni che si allargano e restringono, sino a doverle usare come stracci di vita… Dunque, dov’è il non-motivo?

Non punti interrogativi appesantisco i giorni, ma pause di sospensione che ci appendono col cappio della presunzione. E’ il nostro peso nel vuoto che pesa. Sappiamo com’è la vita, nonostante essa cambi ogni stante; sappiamo com’è il prossimo, nonostante racchiuda una storia ignota; conosciamo a memoria i meccanismi delle situazioni, tanto che ormai le viviamo come routine.

Se fossimo scontati, saremmo una lista: operazioni meccaniche da realizzare con scansioni regolari. Ma io sono anima e tu corpo, mettiamocelo in testa. Ecco un motivo serio: vestiamo di dignità questa vita, perché di brutto c’è solo quello che non vuoi essere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...