Novelle

Attraverso il c…

Attraverso il collo

Guardare al passato, con l’occhio del presente non ha distorto il linguaggio o la grammatica, ma il collo. Il sospensorio della testa solitamente, riceve poche attenzioni, benché esso si prenda cura e regga i pensieri. Spesso è solo un tira baci, eppure di carezze dovremmo fargliene tante, perché è l’imbuto attraverso il quale defluiscono le informazioni che i sensi superiori (vista, udito, olfatto e gusto)captano. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...