Novelle

Un nome di carta. Chiara.

chiara1

(Chiara Corbella Petrillo, 1984-2012)

Ti ho appena conosciuta e già non ci sei. Hai attraversato questi miei occhi e ci sei rimasta dentro, come un graffio d’amore che siede in uno spazio minuto.Tra la gente che corre, s’affanna, si rovina e si ricompone, vola un pezzo di carta, una storia come poche che il vento trascina di cuore in cuore, mostrando a mille occhi ancora, lo stesso miracolo.

La tua storia è un miracolo, Chiara,

                                                donna di carta;

la tua vita è il segno che nell’uomo vive il divino, Chiara,

                                                                            donna di carta;

il tuo coraggio scompone gli equilibri, Chiara,

                                                             donna di carta;

Un nome di carta scritto su stracci che il tempo prima o poi disperderà. Per noi, che siamo ancora qui a scrivere qualcosa su pagine vuote, la tua storia scorre troppo dura, incomprensibile, distante. E’ questa distanza che spaventa e ci condanna a legger storie come pezzi di carta, perché tanto nulla ci appartiene, almeno nel mondo che ci appartiene. Scollare gli occhi da terra, da stracci che riempiono giorni come buchi da sanare, è il miracolo. Guardare oltre e tendere al Bene, è storia che nessun pezzo di carta potrà mai contenere.

3 pensieri riguardo “Un nome di carta. Chiara.

  1. Mi interrogo su chi sia questa ragazza..le parole di tommaso,come sempre,sono”illuminanti”x me..mi trasmettono stati d’animo,sensazioni,scaturiscono in me nuove riflessioni. Sempre. Ma vorrei davvero saperne di piu’ sulla giovane chiara..

    "Mi piace"

      1. Si,ho gia’ trovato notizie in merito,grazie..ho semplicemente cercato il suo nome su google e mi e’ apparsa l’incredibile,atroce storia di questa coraggiosa ragazza..chapeau..davvero una storia ke fa riflettere. Sicuramente si possono aprire varie correnti di pensiero in merito ma,va riconosciuto l’assoluto coraggio e amore incondizionato

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...