Novelle

Solo un abito chiuso.

Abiti e cadaveri, per me, sono un paradosso. È quell'illusione che ci rovina una delle due vite, nonostante siamo fatti di carne. L'altra, quella parallela che viviamo nei labirinti cerebrali, ce la roviniamo da soli con i sogni. Perché, in realtà, non sappiamo sognare davvero: vestiamo i bisogni di sogni, e molto spesso ci stanno… Continue reading Solo un abito chiuso.

Novelle

(prossimamente)

Ognuno deve vestire i suoi morti, candelabro bastardo! L'hai conosciuto? L'hai amato, odiato, scopato, desiderato la sua morte e i suoi soldi? Beh, almeno abbi la compiacenza di mettergli quell'ultimo vestito prima che crepi persino nella tua memoria. Hai fatto tanto per spogliarlo quand’era in vita!