Novelle

Adesso che finisco sotto l’acqua.

E chissà poi se un giorno, smettendo di cercarci, avremo ancora il sapore del ricordo, perché lei è talmente radicata in certi miei gesti, in certi momenti, in certi angoli con o senza evidenti spigoli, che temo ripercussioni e reazioni inconsapevoli. Il tempo è un buon detergente, lava via tutto e non è detto che… Continua a leggere Adesso che finisco sotto l’acqua.

Novelle

Carezze e dizionari.

E ora vieni qui, siedi sulle mie gambe e assorbi, con occhi di commiserazione, una giornata di inutili salti. Resetto per un istante le complicazioni e affondo i miei occhi nei tuoi: è un profondo baratro da superare, perché oltre le pupille, si dilatano pensieri, emozioni, battiti convulsi. Allungo le intenzioni e rischio una caduta… Continua a leggere Carezze e dizionari.