Novelle

Saltando pozzanghere

Ecco ora che ci penso, quel che mi ossessiona dell’umanità è l’uso eccessivo e inopportuno degli ombrelli. Se passeggio per il Corso, incontro teste rannicchiate su colletti di qualità, ben stirati e dai colori più variegati. Mi pare di vederne proprio uno qui davanti che mi viene incontro. I piedi allineati con le orecchie procedono… Continua a leggere Saltando pozzanghere

Novelle

Pensieri morbidi

"A cosa pensi?" Me lo chiese nell'istante in cui fantasticavo di essere con lei in camera da letto. A sfrenarci con la stessa insensatezza dei bambini. "Mi vergogno. Lascia stare..." dissi. Sorrise come a prendermi in giro. "Dimmi a cosa stavi pensando. Ora!" Modulò l'imperativo con una delle sue smorfie sincere e nude, di quelle… Continua a leggere Pensieri morbidi