Novelle

Come le mosche d’inverno.

Le mosche di inverno mi hanno fatto sempre ridere. “Hanno perso la strada”, pensavo da bambino. “Saranno nate in un periodo sbagliato”, vaneggiavo qualche anno dopo. La verità è che mangiano alla nostra stessa tavola, senza che nessuno le abbia invitate. Commensalismo, dice la scienza. Noia, sostengo io. Ci ripenso proprio ora che ripercorro le… Continua a leggere Come le mosche d’inverno.

Novelle

Saluti dal passato, baci da ciò che è stato

E mi sento già pronto per partire. Partire per tornare indietro. Custodisco mappe di tragitti già percorsi ed ogni volta mi sembrano siano uguali. Stessi luoghi, stesse case. Identiche persone. Nel percorso di ritorno, ho affrontato la stagione impetuosa, quella che mi fa credere di non essere in grado di passare dal via per riscuotere… Continua a leggere Saluti dal passato, baci da ciò che è stato