Novelle

Nadia e le sette voglie.

Ho saggiato sette voglie ascoltando la mia gatta fare le fusa, perché l'amore non cammina mai da solo e a volte ti passeggia dentro, come di domenica quando non sai dove andare e cerchi una compagnia con cui allontanarti. L'amore ha sempre un io a cui dar motivo. Così Nadia non suda più oggi da… Continua a leggere Nadia e le sette voglie.

Novelle

Cannibali.

La stagione dei cannibali si è aperta, come aperte sono le bocche mai sazie di sorrisi precari, gioie stampate come lieto fine di uno spot da trenta secondi e desideri impacchettati in riva al mare dove giacciono ombre di castelli di sabbia, sbriciolati. Il tempo non è migliore solo se c’è il sole. Nemmeno se… Continua a leggere Cannibali.