Novelle

L’asorpresa.

Nonostante l’enorme distanza, dissi di sì. Ero certo che non ci avremmo combinato un bel niente, tanto valeva dimostrarglielo, andandoci. La festa di addio al celibato/nubilato di Sandro e Vale era l’occasione per rivedere gli amici – i suoi - che il tempo aveva disseminato nei posti più impensabili della nazione, tutti ben strutturati e… Continua a leggere L’asorpresa.

Novelle

Di tanto in tanto.

C'erano tanti modi per dirle ti amo, ma quello che funzionava meglio era quello che non s'aspettava: mi sfuggiva di bocca ogni volta che era indaffarata nelle sue cose, perché mi stupivo per l'impegno che ci metteva. Passione. Stupore. Come non amare una che faceva gli occhi piccoli quando stringeva un fiocco e mi diceva… Continua a leggere Di tanto in tanto.